Eventi

TURIOSANDO L’ABRUZZO

E

ASINELLI DI GIOVE

OASI NATURALE LAGO TICINO

 

organizzano

 

“IL BOTTINO DEI BRIGANTI”

 

Caccia al Tesoro

 

Domenica 22 Settembre 2013

Campo di Giove (AQ)

 

Una giornata intensa ricca di cultura, una formula nuova per immergersi nel misterioso mondo dei Briganti d’Abruzzo, un’occasione unica per mettere alla prova il vostro intuito alla ricerca del Bottino dei Briganti.

Programma della Giornata

 

Ore 11,30 Ritrovo dei partecipanti C/O Oasi Naturale Lago Ticino – Campo di Giove (AQ)

Registrazione /Convalida delle Squadre

Consegna Kit di gioco

Ore 13,00 Pranzo tipico: Il Ristoro del Brigante

Ore 15,00 circa (primo pomeriggio): si apriranno i giochi dei briganti, le squadre si sfideranno in giochi logici, di abilità e movimento e alla fine della giornata la squadra più veloce verrà premiata con un ricco premio.

Regolamento

 

Partecipazione a squadre da 3 a 10 persone. Se venite soli o in coppia formeremo noi la squadra.

Ma affrettati! I posti sono limitati…

Il percorso e le prove sono ideate per giocatori adulti.

Pranzo tipico c/o l’Oasi Naturale Lago Ticino

Premio finale per la prima squadra (Prodotti Tipici)

In caso di maltempo la manifestazione verrà rimandata alla domenica successiva.

I partecipanti verranno comunque avvisati tramite SMS

Quota di Partecipazione Individuale: € 22,00

Solo pranzo: € 12,00

 

Per info ed iscrizioni: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.   - Rita 334 17 16 207 – Gabriella 349 65 44 616

Evento su Facebook sulla pagina “Turiosando L’Abruzzo”

Raccolta iscrizioni e quote di partecipazione entro il 15 Settembre 2013

 

 

 

 

 

REGOLAMENTO CACCIA AL TESORO

“BOTTINO DEI BRIGANTI”

La caccia al tesoro “BOTTINO DEI BRIGANTI” è organizzata per la prima edizione da TURIOSANDO L’ABRUZZO e ASINELLI DI GIOVE – OASI NATURALE LAGO TICINO

CAPO I – Regole Generali

Articolo 1. Tipologia e finalità della manifestazione a premi

L’evento consiste in un concorso a premi di abilità tra squadre (da 2 a 6) composte da un numero minimo di 3 ad un numero massimo di 10 persone fisiche, il cui scopo sarà quello di effettuare, nel minor tempo possibile, un percorso prefissato a tappe, attraverso la risoluzione di indovinelli e di prove di abilità. Il percorso porterà i partecipanti a conoscere le condizioni e la storia dei nostri briganti anche attraverso i quesiti proposti.

Gli obiettivi si articolano in due direttive principali:

  1. a)stimolare la conoscenza del fenomeno del brigantaggio in Abruzzo, della sua storia, dei suoi personaggi

b) incentivare l’integrazione dei partecipanti tra loro, vivendo un’esperienza forte e entusiasmante come una caccia al tesoro.

Articolo 2. Periodo di svolgimento

La “caccia al tesoro” si svolgerà domenica 22 settembre indicativamente dalle ore 11:30 alle ore 18:00.

Articolo 3. Area di svolgimento della promozione

L’evento si svolgerà all’interno dell’area territoriale dell’Oasi Naturale Lago Ticino, c/o Campo di Giove (AQ) : la partenza avrà luogo nel punto di ristoro del Lago dopo l’assegnazione delle squadre.

Articolo 4. Partecipanti aventi diritto

La partecipazione è aperta a tutti coloro che hanno voglia di divertirsi purché siano maggiorenni o, se minorenni (dai 12 anni in su), con la firma di uno dei genitori. Sono esclusi dalla partecipazione al gioco i membri organizzatori.

Ai partecipanti verrà consegnata una busta con all’interno documenti relativi alla caccia ala tesoro, la prima cosa che deve fare il capitano è scrivere in stampatello e chiaro il nome della squadra sul retro della busta e compilare tutti i documenti che troverà all’interno che dovrà far compilare e firmare tassativamente a tutti i suoi compagni di squadra e se minorenni dai genitori di questi. I moduli per l’iscrizione si possono anche richiedere a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. specificando “Moduli di iscrizione – Bottino dei Briganti”.

A discrezione dell’organizzazione possono essere ammesse altre due squadre per un totale di n. 80 partecipanti.

Al momento dell’iscrizione i partecipanti dovranno lasciare un recapito telefonico o indirizzo e-mail, pagare la quota d’iscrizione e firmare la liberatoria. Per i minorenni c’è bisogno oltre alla firma di un genitore, la fotocopia del documento di identità del genitore stesso.

Articolo 5. Condizioni per la partecipazione

Per partecipare è necessario che:

• I concorrenti formino liberamente una squadra composta da un minimo di 3 ad un massimo di 10 persone fisiche;

• la persona fisica che iscrive la squadra (il caposquadra) abbia compiuto i 18 anni di età (inviare via e-mail carta di identità);

• Coloro i quali non appartengono a nessuna squadra ed effettuano la singola iscrizione possono essere collocati in squadra seguendo un’estrazione che stabilirà il caposquadra ed i singoli partecipanti oppure collocati in aggiunta a squadre già formate.

Sarà decisione degli organizzatori, per rendere più equa la caccia, aggiungere altri elementi a squadre già composte.

• l’iscrizione ed il pagamento avvenga entro le 13:00 del 15 settembre  con e-mail al seguente indirizzo: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. .

All’atto dell’iscrizione verrà richiesta la presa visione del regolamento di gara. La mancata conoscenza dello stesso non potrà essere invocata da parte dei concorrenti come motivo di non applicazione delle previste sanzioni.

Articolo 6. Registrazione delle squadre alla Caccia al Tesoro

Le squadre si dovranno presentare per la registrazione/convalida domenica 22 settembre dalle ore 11:00 alle 12:30 presso il punto di partenza Centro di Controllo Oasi Naturale Lago Ticino.

Le squadre che si presenteranno dopo le ore 12:30 non potranno partecipare.

Il numero minimo di squadre iscritte dovrà essere superiore a 4, pena l’annullamento della manifestazione. La"caccia al tesoro" inizierà alle ore 11:00 con il ritrovo delle squadre e la spiegazione del regolamento; alla fine della prima parte si effettuerà il “Ristoro dei Briganti”.

 

Articolo 7. Materiale dato in dotazione alla squadra

Il kit di gioco, consegnato al momento della registrazione della squadra il giorno della caccia al tesoro e restituito a fine gara, è composto da:

• 1 fazzoletto del Brigante a persona  

• 1 penna

• 3 fogli A4 di carta bianca

Articolo 8. Dinamica della Caccia al Tesoro

Terminate le operazioni di cui sopra, dopo aver consumato il “Pranzo dei Briganti”, le squadre si ritrovano alle ore 15,00 per l’inizio della gara.

La partenza avverrà all’interno dell’Oasi Naturale del Lago Ticino .

Il percorso da effettuare per completare la caccia al tesoro verrà effettuato autonomamente a piedi, in tutta la zona di competenza del lago. Durante la gara le squadre dovranno sostenere prove di contenuto fisico ed intellettuale e raggiungere luoghi criptati e non. Alle squadre vengono proposte prove che richiedono le medesime abilità ed il medesimo procedimento risolutivo. Per passare alle prove successive, le squadre dovranno risolvere messaggi criptati, scoprire tracce nascoste, reperire oggetti e animali, trovare informazioni e superare prove di contenuto anche fisico-sportivo. 5- I concorrenti potranno utilizzare telefoni cellulari e strumenti informatici. Non potranno invece avvalersi della collaborazione di parenti o amici. Dovranno trovare il luogo dove è nascosto il tesoro ed impossessarsene prima delle altre squadre

 

La prima squadra che consegnerà la documentazione completa con la risoluzione di tutti gli indizi, nel minor tempo possibile e troverà il tesoro,  sarà proclamata vincitrice.

Articolo 9 - Premi .

I premi saranno liberamente decisi dagli organizzatori.

I premi assegnati non potranno essere contestati in nessun modo e non si potrà pretenderne la sostituzione con altri.

Articolo 10 - Modalità di partecipazione alla presente manifestazione a premi.

La partecipazione alla presente manifestazione a premi comporterà, per il partecipante, l’accettazione incondizionata e totale delle regole e delle clausole contenute nel regolamento senza limitazione alcuna. La partecipazione a questa manifestazione a premi sarà libera e richiederà come unica spesa per ogni squadra l’acquisto del kit di gioco al prezzo complessivo di 10 euro a persona.

Articolo 11 - Responsabilità dell’organizzazione relativa alla partecipazione dei vari concorrenti alla Caccia al Tesoro

L’organizzazione non si assumerà alcuna responsabilità in merito a qualsiasi atto e comportamento compiuti dai partecipanti nel corso della manifestazione di cui al presente regolamento, o conseguenze ed effetti di essi, che si configureranno come violazione delle vigenti leggi civili e penali.

Articolo 12 - Revoca della promessa o modifica delle modalità di esecuzione

L’organizzazione potrà revocare o modificare le modalità di esecuzione della presente manifestazione a premi per giusta causa, ai sensi dell’art. 1990 C.C..

La manifestazione potrà essere revocata in caso di pioggia, mancanza del numero minimo previsto di squadre (4), e per eventi non prevedibili dagli organizzatori . La caccia al tesoro si disputerà se si iscriveranno almeno 4 squadre, in caso contrario verranno restituite le somme d’iscrizione. La somma dell’iscrizione non verrà restituita in caso di rinuncia della squadra o delle singole persone.

Articolo 13 - Trattamento dati personali

I partecipanti aderendo alla presente iniziativa, acconsentono a che i dati personali forniti all’organizzazione in relazione alla partecipazione all’iniziativa stessa siano trattati ai sensi del D.L. 196 del 30.06.2003, ferma restando in ogni caso per i partecipanti, la facoltà di esercitare i diritti di cui all’art. 7 della predetta legge. Titolare del trattamento è Turiosando l’Abruzzo.

CAPO II - Regolamento della Caccia al Tesoro

 

 

 

 

 

 

Condizioni generali di contratto