Artigianato e gastronomia

In molte parti d'Italia negli anni dello sviluppo industriale, la tradizione del lavoro manuale e dell'artigianato è stata accantonata, ma fortunatamente si è conservata in altre zone. Tra queste è certamente l'Abruzzo, una terra dove la tradizione e la storia continuano ad essere seguite. Che siano ceramisti, scalpellini, orafi,intagliatori, fabbri, tessitori o ramai, gli artigiani abruzzesi vivono e lavorano in ogni angolo della regione.

Una sapienza antica traspare nella nostra cucina. In Abruzzo si possono apprezzare i sapori di una cucina semplice e genuina, che ha nell'abbondanza e nella freschezza delle materie prime una delle sue caratteristiche più apprezzate.

Nel corso dell'estate, le sagre dedicate ai prodotti tipici sono numerosissime. Basta allontanarsi di qualche chilometro dai centri turistici per trovarsi di fronte a decine di manifestazioni organizzate anche nelle frazioni più piccole, per degustare i piatti tradizionali della cucina locale.